Aria nuova in casa

pubblicato in: Piante da appartamento | 0

Aria nuova in casa

Viviamo in un territorio in cui l’aria pura, salubre insomma pulita, purtroppo non ci appartiene pienamente e allora non vediamo che sia giunto il momento di rintanarci nella nostra casa a riposarci e a respirare un’aria non inquinata!

Domanda: quale è l’aria più inquinata, quella al chiuso di casa  o all’aperto?

..ci viene spontaneo rispondere che l’aria più inquinata e quella all’aperto mentre quella all’interno della nostra abitazione, incontaminata dagli agenti esterni, come gas tossici e emissioni nocive delle fabbriche che ci circondano, sia pulita, respirabile insomma salubre!

Ma se googliamo un pò scoriamo che:

10 volte su 10, l’aria che si trova all’interno della tua casa, del tuo ufficio o del tuo appartamento è di gran lunga peggiore dell’aria esterna.

L’inquinamento dell’aria, all’interno degli ambienti, è stato classificato tra i 5 maggiori rischi per la salute e l’aria che ristagna all’interno della casa permette agli agenti inquinanti di intaccare tutti gli oggetti che sono presenti all’interno della tua casa.

  1. Gli arredi presenti all’interno della tua casa, infatti, emettono alcune sostanze chimiche tossiche, come la formaldeide, per esempio.
  2. L’aria può anche essere influenzata da agenti inquinanti come polline, batteri, muffe, polvere e vari contaminanti esterni che trovano la loro strada all’interno.
  3. L’aria condizionata stessa del nostro impianto contribuisce a smuovere ed arricchire l’aria di particelle di aria insalubre.

CHE FARE?

Mettere nei vari ambienti della tua casa una delle piante d’appartamento che possono aiutarti a risolvere alcuni di questi problemi di qualità dell’aria e, anche se non hai il pollice verde, queste piante d’appartamento sono fondamentalmente impossibili da uccidere!

Crisantemi

La NASA ha scoperto che questa pianta è una vera “bestia” usata come purificatore dell’aria. Rimuove l’ammoniaca, il benzene, la formaldeide e lo xilene dall’aria della tua casa. È una pianta molto popolare e poco costosa, inoltre può essere piantata anche fuori casa.

Pianta Ragno – Clorofito

Le piante ragno sono incredibilmente facili da coltivare, quindi se sei un principiante, questa è una grande pianta per cominciare. Ama la luce ed anche il sole diretto, purché venga protetta dalle insolazioni durante i periodi di maggiore caldo. I germogli che nascono come fiori alla fine si svilupperanno in piccole piante ragno che si propagheranno su se stesse. Prima che te ne renda conto avrai talmente tante piante ragno che non saprai cosa farne.

Dracena

Ci sono oltre 40 tipi di piante di Dracena e questo fa sì che tu possa trovare quella giusta per te. Essa è in grado di rimuovere la formaldeide, il benzene, lo tricloroetilene e lo xilene dall’aria. Questa pianta però è tossica per cani e gatti, quindi se avete animali domestici, pensate bene dove metterla all’interno della vostra casa.

Ficus

Gli alberi di Ficus sono i miei preferiti in quanto sono in grado di crescere in modo considerevole, in base al tipo di vaso che hai. Queste piante in genere variano da 0,50 a 3 metri di altezza e hanno alcune peculiarità per la pulizia e la cura dell’aria. In primavera e in estate si può anche tenerla fuori all’aperto. Il Ficus rimuove il benzene, il tricloroetilene e la formaldeide dall’aria interna.

Giglio di Pace
 Non solo il Giglio di Pace crea fiori bellissimi, ma sono anche impossibili da uccidere e hanno una grande capacità di pulizia dell’aria. Essi fioriscono nella maggior parte dell’estate e preferisce luoghi ombrosi con terreno umido, ma non inzuppato. Rimuove l’ammoniaca, il benzene, la formaldeide e il tricloroetilene.
 La Felce di Boston

Questa pianta ama luoghi freddi con alta umidità e luce indiretta. I bagni sono un luogo perfetto per queste piccole amiche. Esse rimuovere le sostanze inquinanti come lo xilene e la formaldeide dall’aria interna.

Pianta del Serpente – Sansevieria

Vedo questa pianta dappertutto, in case, uffici e ristoranti, e questo è per un’ottima ragione. Sono praticamente impossibili da uccidere. Hanno bisogno solo occasionalmente di acqua (circa una volta al mese) e preferiscono ambienti più asciutti. Non hanno bisogno di molta luce solare o diretta. Esse sono in grado di rimuovere il benzene, la formaldeide, il tricloroetilene e lo xilene dall’aria interna.

Palma di Bambù

Le Palme di Bambù sono le più efficaci per filtrare la formaldeide. Prosperano in pieno sole e con luce brillante. Crescono fino a 3,5 metri, rendendole di un’incredibile bellezza al chiuso. Rimuovono il benzene, la formaldeide e il tricloroetilene.

Aloe Vera

L’Aloe Vera è sicuramente una pianta multi-uso. Essa ha enormi benefici per la salute se consumate in piccole quantità, aiuta ad alleviare ustioni e pulisce l’aria interna. La formaldeide viene rimossa efficacemente dall’aria interna.

Avere queste piante all’interno della tua casa migliorerà in modo incredibile la qualità dell’aria e ti darà anche un incredibile sensazione di benessere e di collegamento con la natura. Sarai sorpreso di come la vita di una singola pianta può aggiungere vita e benessere all’interno della tua casa!

 

VUOI SAPERNE DI PIU’?

  • Prenota la tua presenza alla serata che dedicheremo a questo argomento
OPPURE
  • Veni a trovarci e sapremo soddisfare le tue curiosità e le tue esigenze in fatto di salute ambientale.